Home arrow Press Room arrow Leasing arrow Leasing per Macchinari
Leasing per Macchinari PDF Stampa E-mail
Scritto da Nicola Tartaglia   
mercoledì 10 ottobre 2007

 

Il Leasing in genere è un’operazione sostitutiva del classico finanziamento finalizzato per l’acquisto di un bene ed è proposto dalle istituzioni creditizie in alternativa al finanziamento (o alla richiesta di rateazione), al solo scopo di diminuire il fattore di rischio per l’istituzione creditizia (locatrice nel caso di leasing); infatti, un bene acquisito in leasing è e resta di proprietà della locatrice, mentre il locatario subentra nella proprietà mediante il riscatto che può avvenire soltanto dopo il pagamento dei canoni (le rate) convenuti. Per tale motivo (di rischio limitato), il tasso di interesse applicato sulle operazioni di leasing è, solitamente, inferiore rispetto a quello di un comune finanziamento, ma la durata per l’ammortamento è fissata per legge: in genere per i mezzi semoventi varia da 48 a 60 mesi. 
Lo Studio di Consulenza Nicola Tartaglia intrattiene importanti rapporti di collaborazione con alcune fra le migliori istituzioni, italiane ed estere, specializzate in operazioni di leasing per macchinari e strumentale le quali offrono condizioni di grande interesse: ammortamento fino a 60 mesi, disponibilità a concedere un “valore di riscatto” fino al 30% del prezzo; tasso di interesse da considerarsi a partire da uno spread di punti 1,5 sopra l’ Euribor 3 mesi (vale a dire che se l’Euribor quota il 3,5% il tasso di interesse che ne consegue è il 5%).

 
< Prec.   Pros. >